Apertura eccezionale di La Spezia Migliarina per le Giornate FAI di Primavera

Sabato 19 e domenica 20 marzo 2016 il porte aperte al Deposito Locomotive

FSN_F_porte_aperte_1000x250

In occasione della XXIV edizione delle Giornate FAI di Primavera, un evento unico per visitare l’hub della Fondazione FS tra locomotive, carrozze d’epoca e cimeli ferroviari.
Previsti due treni storici, andata e ritorno, da Milano Centrale, Pavia, Voghera e Genova.

Sabato 19 e domenica 20 marzo 2016, un’occasione unica per visitare il Deposito Locomotive di La Spezia Migliarina, uno dei più caratteristici siti italiani di archeologia industriale in ambito ferroviario.

L’evento rientra nella XXIV edizione delle giornate FAI di Primavera ed è organizzato dalla Fondazione FS Italiane in collaborazione con il Fondo Ambiente Italiano,Regione Liguria e il Comune di La Spezia.

Il sito di La Spezia Migliarina fa parte dei tredici “hub”, individuati dalla Fondazione FS Italiane sull’intero territorio nazionale, dove restaurare e proteggere dal degrado centinaia di rotabili storici che possono testimoniare l’eccellenza tecnologica raggiunta dalle Ferrovie dello Stato in cento anni di esperienza, rappresentando il modo di viaggiare di generazioni di italiani.

L’apertura straordinaria al pubblico riguarderà i depositi per il rimessaggio dei treni a Trazione Elettrica, composto da sei binari, e quello per la Trazione Diesel, composto invece da due binari.
Nei due fabbricati e nei piazzali circostanti sarà possibile ammirare una vasta serie di locomotive, elettromotrici e vetture FS che testimoniano l’evoluzione del trasporto ferroviario dagli albori ad oggi.

Per la gioia dei piccoli farà bella mostra di se, tirata a lucido, anche la mitica locomotiva a vapore 940.041, accesa e sbuffante durante tutta la durata della manifestazione.
Previsti anche altre manifestazioni collaterali organizzate da Associazioni amatoriali che prevedono l’esposizione di auto e moto storiche, mezzi militari della Seconda Guerra Mondiale, la rassegna delle telecomunicazioni da Marconi in poi con la mostra degli apparati radio.

Per tutti i visitatori, gratis e fino ad esaurimento dei posti disponibili , saranno anche effettuate in entrambi i giorni alcune corse speciali a bordo delle storiche automotrici Aln 668.1400 che collegano il sito con il Museo Nazionale dei Trasporti, dove si potrà visitare una seconda collezione di rotabili storici e cimeli ferroviari.
L’ingresso al Deposito Locomotive di La Spezia Migliarina è gratuito.
L’apertura al pubblico è dalle ore 10 alle 18, dall’ingresso pedonale di via Fontevivo n. 52.

Il sito si raggiunge agilmente in auto con possibilità di parcheggiare nelle zone limitrofe (nei pressi del sito è presente un centro commerciale con grande parcheggio gratuito).
Inoltre, per chi utilizza il parcheggio di via Carducci, presso il palasport, sarà attivo un collegamento gratuito a bordo di autobus d’epoca.

 Il treno storico speciale

Previsti anche due viaggi in treno storico, andata e ritorno, sia sabato 19 chedomenica 20 marzo, con partenza da Milano Centrale, Pavia, Voghera, Genova e da altre stazioni liguri per La Spezia Migliarina a bordo di carrozze d’epoca degli anni ’60 e ’70.

Il treno storico sarà composto da carrozza tipo 1959 serie 45000 a cuccette + carrozze serie UIC-X I classe + UIC-X II classe + UIC-X mista + carrozza Gran Confort + Wagon Lits in configurazione giorno. Sabato 19 marzo il convoglio sarà trainato dalla locomotiva elettrica d’epoca E646, mentre domenica 20 marzo dalla locomotiva elettrica d’epocaE656.

Come prenotare

È possibile prenotare su trenitalia.com, attraverso l’app “Trenitalia“, nelle biglietterie di stazione e nelle agenzie abilitate.

Documenti

La Locandina dell’Evento 

Dichiarazione Liberatoria minorenni