Il treno di Pier Paolo Pasolini da Trieste a Casarsa della Delizia

Quando : 21 ottobre 2018
Regione : Friuli Venezia Giulia
Stazione di partenza : Trieste Centrale
Stazione di arrivo : Casarsa della Delizia
Composizione del treno : Carrozze "Centoporte" con locomotiva diesel

 

"Viers Pordenon e il mont" - a Casarsa sulle tracce friulane del poeta.

 

BIGLIETTI 

Corsa di andata e ritorno, tariffa unica: adulto € 10 • ragazzo € 5

Il treno può trasportare fino a 34 biciclette previa prenotazione obbligatoria. Non verranno caricate biciclette senza prenotazione. La tariffa ragazzo è destinata a viaggiatori 4-12 anni non compiuti; è prevista la gratuità per i bambini 0-4 anni non compiuti accompagnati da almeno un adulto pagante e senza garanzia di posto a sedere; il titolo di viaggio del treno storico non è utilizzabile sui treni regionali.

Il treno può trasportare fino a 34 biciclette. Non è assicurato il trasporto in caso di esaurimento dei posti bici.

 

MODALITA' DI ACQUISTO

Biglietti in vendita attarverso i canali di vendita Trenitalia: www.trenitalia.com • biglietterie e self service di stazione • agenzie di viaggio e rivenditori abilitati.

 

PROGRAMMA TURISTICO

«Conosco il Friuli come primo luogo della vita, e il mistero della sua realtà mi è chiaro per diritto d’origine». Pier Paolo Pasolini ha marcato, con la sua presenza durante la stagione casarsese, molti luoghi ricchi di arte e di storia. Il percorso vuole aiutare a conoscere i luoghi di Casarsa della Delizia che hanno riferimenti espliciti nella sua produzione poetica. Lungo strade asfaltate e viottoli campestri, in una continua ricorsa tra passato e presente, andremo a scoprire gli incanti artistici delle chiese di Santa Croce a Casarsa, Sant’Urbano a Runcis e  Sant’Antonio Abate a Versuta, oltre a toccare luoghi intimamente pasoliniani come il cimitero e la Loggia di San Giovanni. Per finire, la visita di Casa Colussi-Pasolini, ora sede del Centro Studi Pier Paolo Pasolini. La visita sarà realizzata per gruppi. I luoghi pasoliniani posti all’esterno dell’abitato di Casarsa saranno raggiungibili con navette. I viaggiatori potranno pranzare a Casarsa della Delizia presso i locali del centro storico. Durante il viaggio informazioni e approfondimenti di storia, tecnica e cultura ferroviaria da parte di componenti dell’Associazione Museo-Stazione Trieste Campo Marzio.

Tra le iniziative collaterali, una degustazione di vini al termine della mattinata offerta dalla Cantina Sociale di Casarsa della Delizia.

Informazioni:

• IAT Casarsa della Delizia tel. 0434 870593 – mail iat.casarsadelladelizia@gmail.com

• Centro Studi Pier Paolo Pasolini tel. 0434 870593 – mail info@centrostudipierpaolopasolinicasarsa.it

• Ufficio Cultura Città di Casarsa della Delizia tel. 0434 873907 – mail biblioteca@comune.casarsadelladelizia.pn.it

 

Consulta la locandina per tutti gli altri dettagli.