Un treno storico della Fondazione FS per l'evento "A Bellano si cambia"

Anche la Fondazione FS aderisce all’iniziativa promossa dal Comune di Bellano dal titolo “A Bellano si cambia” che prevede diverse attività tra cui esposizioni di plastici ferroviari e modelli di motonavi in scala, mostre fotografiche e vari eventi culturali.  La manifestazione è finalizzata a raccontare la storia della mobilità e dei mezzi di trasporto nel corso dei secoli a Bellano.

In particolare da mercoledì 29 maggio fino a domenica 2 giugno un treno storico composto dalla locomotiva D343 in livrea d’epoca, due carrozze centoporte e una vettura di prima classe, sosterà presso un binario tronco della stazione di Bellano-Tartavalle Terme e sarà liberamente visitabile dalle 10 alle 18 grazie al personale della Fondazione FS che presidierà il convoglio.

Per l’occasione sono stati posti in essere importanti interventi di riqualificazione dell’area ferroviaria: è stata realizzata una elegante passarella in legno per raggiungere il marciapiede d’accesso al binario dove staziona il treno, sono stati installati dei totem informativi, sono stati abbelliti i giardini con piante e fiori ed è stato migliorato, in generale, il decoro dell’impianto.

Il programma degli eventi prevede per giovedì 30 maggio alle 21.50, a bordo del treno storico, la presentazione del libro di Andrea Vitali dal titolo “Documenti, prego” edito da Einaudi, mentre venerdì 31 appuntamento per tutti gli appassionati di modellismo ferroviario con la presentazione della D145 in scala 1:87. Sabato 1 giugno, alle ore 11, presso il Cine Teatro La Casa del popolo il docente di Storia dei Trasporti dell’Università di Siena Stefano Maggi relazionerà al convegno "La mobilità turistica ieri, oggi e domani"; domenica 2 maggio alle ore 11, in stazione, l’amministrazione comunale premierà i migliori lavori realizzati dagli alunni dell'Istituto Vitali di Bellano, coinvolti in un laboratorio sul tema del trasporto pubblico.

Alle ore 18 gran finale con un viaggio in treno storico dalla stazione di Bellano a Lecco. Tutte le informazioni relative all’evento sono disponibili telefonando al numero 3351752102 oppure scrivendo una mail a infopoint@comune.bellano.lc.it