Fondazione FS: in treno storico alla Valle dell'Alcantara

Domenica 2 giugno, in occasione della Festa delle Repubblica, appuntamento con il Treno dei dolci e dei gelati delle aree ioniche ed etnee che consentirà di vivere una intera giornata a contatto con la natura, tra escursioni e laboratori del gusto.

Si arricchisce così il programma dei Treni storici del Gusto in Sicilia organizzati dall'Assessorato Regionale del Turismo, dello Sport e dello Spettacolo con la collaborazione della Fondazione Ferrovie dello Stato e Slow Food, utilizzando i finanziamenti del Programma Operativo FESR Sicilia 2014/2020.

La partenza del treno storico, composto da locomotiva elettrica e carrozze del tipo 59 e centoporte, è prevista alle 7:50 dalla stazione di Siracusa e fermerà ad Augusta (8:12), Lentini (8:35), Catania C.le (9:06), Acireale (9:20) con arrivo ad Alcantara alle 9:50.

Dalla stazione di Alcantara l’itinerario prosegue in bus, seguendo un percorso affascinante, parallelo al corso dell’omonimo fiume, fino a Francavilla di Sicilia, cittadina di origine normanna, dove è in programma una visita guidata al nucleo storico, il quartiere medievale del Contarado e i ruderi del Castello. Altra tappa sarà il Convento e la Chiesa dei Cappuccini – dove si svolgerà il laboratorio del gusto – che ospita una ricca collezione di opere d’arte, e poi ancora la Chiesa Madre e la Chiesa dell’Annunziata. La seconda tappa del viaggio prevede l’attraversamento di parte del Parco Fluviale dell’Alcantara, all’interno del Parco dei Nebrodi.

I laboratori del gusto curati da Slow Food prevedono una breve descrizione dei prodotti tipici della zona, fra cui la noce di Motta Camastra e l’olio della DOP Valdemone. La degustazione prevede Mastrazzoli tipici di Motta Camastra, biscotti di farina, miele e cannella e dolcetti all’arancia della valle dell’Alcantara.

I biglietti per viaggiare a bordo del treno storici, al costo di 20 euro per gli adulti e 10 euro per i ragazzi di età inferiore ai 12 anni, si possono acquistare su tutti i canali di vendita Trenitalia (biglietterie, self service e sito internet trenitalia.com).

Informazioni dettagliate consultando la sezione “viaggi ed eventi” del sito web fondazionefs.it o le fanpage ufficiali della Fondazione FS su Facebook e Instagram.