L’Italia è il “paradiso” dei rotabili storici: lusinghieri giudizi della stampa estera sull’operato di Fondazione FS

Giudizi molto positivi giungono dall’estero sul fronte della conservazione e della tutela del patrimonio storico ferroviario nel nostro paese. La nota rivista di settore Railways today’s, punto di riferimento per gli appassionati inglesi ed europei in generale, ha realizzato un approfondito reportage di sette pagine, pubblicato sul numero di giugno, dove viene analizzato il lavoro svolto dalla Fondazione FS. L’inviato David Haydock ha avuto modo di visitare i principali hub manutentivi, ovvero i Depositi Rotabili Storici di Pistoia, La Spezia Migliarina e Milano Smistamento, esprimendo giudizi entusiastici su quello che viene definito “il caso italiano”, per la grande cura e attenzione che viene posta, oggi, nel valorizzare i treni del passato.

Grande apprezzamento anche per gli eccellenti risultati raggiunti dal Museo Nazionale Ferroviario di Pietrarsa e per i lavori in corso al Museo di Trieste Campo Marzio. Nell’articolo la Fondazione FS viene definita “patrimonio dell’Italia” di oggi ed esempio virtuoso da emulare in tutta Europa.