“Pedemontana" del Friuli, lavori in corso a Casarsa della Delizia per il restauro dell’ex Rimessa Locomotive

Il progetto della Fondazione FS segue la riapertura a scopi turistici della Maniago-Gemona e prevede la rifunzionalizzazione del sito per ospitare, oltre alle attività dei treni storici, ulteriori iniziative culturali.

 

Edifici e impianti dell’ex Rimessa Locomotive di Casarsa della Delizia, in provincia di Pordenone, sono al centro di una serie di interventi di restauro estetico e funzionale a cura di RFI su indicazione della Fondazione FS. E’ stato già portato a termine il ripristino della grande piattaforma girevole, ora nuovamente funzionante, mentre è stata avviata la pulizia dell’edificio principale in vista dell’avvio del cantiere. Il programma dei lavori prevede anche il recupero del locale un tempo adibito a mensa e destinato a biblioteca ferroviaria di storia locale, la revisione di tutto l’armamento e il riallaccio dei binari alla rete. Una parte del sito, a lavori ultimati, sarà destinata a ospitare attività culturali legate al nuovo corso turistico della linea Maniago-Gemona, inserita nel progetto “Binari senza tempo” della Fondazione FS e riaperta da pochi mesi.