Lutto nel mondo delle associazioni feramatoriali: a causa di un malore improvviso è venuto meno Marco Rossi.

Lutto nel mondo delle associazioni feramatoriali che collaborano con la Fondazione FS: a causa di un malore improvviso è venuto meno all'affetto dei suoi cari Marco Rossi, tra i più attivi soci dell'Associazione Rotabili Storici Milano Smistamento, presenza costante a bordo dei treni storici in tutto il nord Italia e non solo. Nato a Milano, musicista molto conosciuto e apprezzato, ha svolto la professione di docente presso prestigiosi istituti musicali e conservatori italiani.

Oltre all’attività musicale, la vera passione di Marco era però la ferrovia: socio dell’ARSMS dal 2012 ha contribuito alla crescita del sodalizio dando grande supporto alla squadra operativa, ma anche curando le relazioni esterne con le altre Associazioni e con importanti Enti, come FAI e TCI.

Il Direttore Generale della Fondazione FS Luigi Cantamessa esprime, a nome di tutto il personale, grande rammarico per la prematura scomparsa di un valido appassionato, sempre in prima linea insieme al figlio Teo Luca per supportare le attività a bordo dei treni storici.

Ai familiari, ai soci dell'ARSMS e agli amici di Marco le nostre più sentite condoglianze.