10mila visitatori a Roma Termini, record per le giornate FAI di autunno

Roma 15 ottobre 2018

Sono stati i “luoghi segreti” di Roma Termini a guadagnare, con oltre 10 mila visitatori, il record di presenze fra tutti i siti aperti al pubblico in Italia nelle giornate FAI di autunno.

Grazie alla partnership con Fondazione FS Italiane, e alla collaborazione di Grandi Stazioni Retail, quest’anno il Fondo Ambiente Italiano ha potuto offrire, sabato 13 e domenica 14 ottobre, tre siti di particolare pregio normalmente chiusi al pubblico.

La “Rimessa Saloni” con il treno presidenziale, il “bunker” dell’ex cabina ACE (un’antica Sala sotterranea, realizzata per salvaguardare la circolazione dei treni durante i bombardamenti aerei) e l’Ala Mazzoniana con il passo di ronda e la fontana.

Secondo i dati forniti dal FAI, il sito più visitato è stato il bunker con 4.200 accessi; 3.000 persone sono salite a bordo del treno presidenziale e altrettante hanno percorso il passo di ronda nell’Ala Mazzoniana

Particolarmente apprezzate sono state la locomotiva a vapore e la vettura storica di Fondazione FS che, in entrambe le giornate, hanno accompagnato i visitatori con un servizio spola dal binario 29 della stazione Termini al bunker dell’ex Cabina Ace.