Pietrarsa, oltre 3000 visitatori per il grande evento “Porte Aperte”

Domenica 1 ottobre, per i 178 anni della prima ferrovia italiana, la Napoli-Portici, tante iniziative culturali e ludiche al Museo.

E’ stato un grande successo di pubblico l’ultimo “porte aperte” organizzato  dalla Fondazione FS al Museo Nazionale Ferroviario di Pietrarsa domenica 1 ottobre. L’evento, realizzato per la ricorrenza del 178° anniversario del viaggio inaugurale sulla prima ferrovia in Italia, la Napoli – Portici, è stato ideato come una festa per grandi e piccoli.  Le tante attività proposte, tra musica, giochi, degustazioni, teatro  e rievocazioni storiche, hanno coinvolto tutti i visitatori che hanno affollato i padiglioni espositivi, tra locomotive, vetture d’epoca, modellini di treni, il giardino e il lungomare del Museo. Complessivamente sono stati registrati oltre 3000 partecipanti, 140 dei quali giunti a bordo del treno storico “Pietrarsa Express”. Sono state dicei le associazioni culturali locali coinvolte nella giornata.

Dall’inizio dell’anno ad oggi sono stati oltre 73mila i visitatori del Museo Ferroviario Nazionale di Pietrarsa. Numeri in aumento rispetto al 2016 anche grazie ad iniziative collaterali e speciali come quella del “porte aperte”.