“1936 – La Fabbrica dell’innovazione”, la mostra dedicata agli arredi del Palazzo delle Poste e Telegrafi della città

La rassegna iconografica e archivistica è stata possibile grazie alla collaborazione della Fondazione FS che ha messo a disposizione la documentazione del proprio Archivio

La mostra, ospitata negli spazi dell’atrio e dei ballatoio del Palazzo delle Poste presso piazza Matteotti 2 a Napoli, è visitabile nei giorni 27, 28 e 29 ottobre 2016, dalle ore 10 alle 17.


La mostra “1936 – La Fabbrica dell’innovazione. Il Palazzo delle Poste e Telegrafi di Napoli. Il sistema degli arredi tra ricostruzione e disegno”, organizzata dal DIARC (Dipartimento Architettura dell’Università degli Studi di Napoli Federico II), rappresenta un importante evento scientifico per la città ed illustra il complesso lavoro di ricerca iconografica e storico-documentario portato avanti dai ricercatori del DIARC per ricostruire la progettazione del Palazzo delle Poste e Telegrafi di Napoli. Proprio questo palazzo è infatti uno degli esempi più importanti dell’architettura razionalista e funzionalista italiana degli anni ’30.

L’edificio,progettato da Giuseppe Vaccaro e Gino Franzi tra il 1933 eil 1936, fu un’opera all’avanguardia per la concezione generale della costruzione e la ricchezza dei materiali e degli arredi utilizzati. Un vero capolavoro dell’architettura italiana di quegli anni.

La ricostruzione iconografica e archivistica del progetto Vaccaro è stata possibile grazie alla documentazione messa a disposizione dalla Fondazione Fs italiane. Negli anni ’30, infatti, l’Ufficio Architettura FS seguiva, per conto del Ministero delle Comunicazioni diretto da Costanzo Ciano, tutte le attività progettuali relative agli edifici di Ferrovie e Poste. Per tale ragione nei nostri archivi si trova una delle raccolte documentarie più complete ed importanti sulla storia dell’architettura pubblica italiana di quegli anni.

Per la mostra sono stati utilizzati materiali fotografici provenienti dall’Archivio Fotografico della Fondazione e documentazioni originali conservate nell’Archivio dell’ex Servizio Lavori e Costruzioni FS, una preziosa raccolta documentaria che la Fondazione FS Italiane conserva e valorizza al servizio della storia e della cultura italiane.

La mostra, ospitata negli spazi dell’atrio e dei ballatoio del Palazzo delle Poste presso piazza Matteotti 2 a Napoli, è visitabile nei giorni 27, 28 e 29 ottobre 2016, dalle ore 10 alle 17.

La locandina della mostra