I rotabili storici della Fondazione FS protagonisti delle scene di un film

Locomotive e carrozze d’epoca sono sempre più richieste per riprese cinematografiche. Un uso diverso ma compatibile dei treni storici quando questi non sono utilizzati per i viaggi turistici

Set nella stazione di Pizzighettone

“Ciak si gira” a bordo di un treno storico organizzato per l’occasione. Il set del film di una casa di produzione italiana è stato allestito presso la stazione di ferroviaria di Pizzighettone, in provincia di Cremona. Macchine da presa puntate sulla locomotiva diesel D345 in livrea storica, due carrozze tipo 1928R “Centoporte”, due tipo UIC-X di II classe e una mista di I/II classe. Tutte le carrozze erano nell’elegante livrea grigio ardesia.

Come in tutte le altre analoghe occasioni, la Fondazione FS ha supportato la casa cinematografica con la consulenza storica e la messa a disposizione dei rotabili d’epoca. Proprio la pregiata e ampia dotazione di mezzi del Parco Storico Operativo ben si presta a scene ambientate in vari periodi passati senza necessità di alcun intervento.