Turismo ferroviario, un viaggio itinerante in Europa fa tappa in Italia con le locomotive a vapore della Fondazione FS

Nelle scorse settimane una comitiva di oltre 200 turisti tedeschi, a bordo di carrozze d’epoca estere, ha raggiunto il nostro Paese per tre giorni su alcune linee ferroviarie del Nord Italia

Turismo ferroviario, un viaggio itinerante in Europa fa tappa in Italia con le locomotive a vapore della Fondazione FS

Roma, 12 ottobre 2016

Un tour turistico in treno storico riservato, attraverso diversi paesi europei e organizzato per un gruppo di oltre 200 turisti tedeschi, ha fatto tappa anche nel Belpaese.

Le carrozze estere, della stessa tipologia delle nostrane UIC-X, sono state trainate sui binari italiani dalla staffetta con locomotive a vapore Gr. 625.100 del 1913, da Chiasso a Lecco, Gr. 685.196 del 1921, da Lecco a Verona e Cervignano-Aquileia-Grado, Gr. 728.022 del 1920, da Cervignano-Aquileia-Grado a Trieste e Villa Opicina.

L’esito positivo dell’evento, particolarmente complesso per la presenza di rotabili storici esteri e per il lungo itinerario sviluppato in tre giorni, è stato possibile grazie alla consolidata capacità organizzativa della Fondazione FS e del supporto di Trenitalia e RFI.